Mobbing

mobbingLa pratica del Mobbing è recentemente salita alla ribalta delle cronache italiane, per la frequenza con cui viene svolta negli ultimi anni. Non che prima fossero minori i casi di mobbing riscontrati, ma possiamo dire che solo ultimamente se ne inizia a parlare con interesse.

Ma cos’è esattamente il mobbing e come si presenta?

Quando si parla di mobbing si intendono una serie di azioni violente, sia al livello psicologico che fisico, fatte all’interno dei posti di lavoro solitamente da un gruppo di persone verso un unico individuo. Queste azioni sono tese al disturbo costante del collega perso di mira, mediante dileggi, angherie, umiliazioni, maldicenze, demensionamento, emarginazione ed altro ancora.

L’ambiguità di queste pratiche sta nel loro livello di applicazione, non sempre compreso nel reato vero e proprio, ma spesso mascherato in modo ulteriormente offensivo e furbesco con comportamento omertosi. Chi denuncia pratiche di questo tipo è spesso tacciato per paranoico, folle, esibizionista. Ne riviene che non sempre è facile indicare con precisione la presenza di abusi, se non nei casi di estrema evidenza. [ continua ... ]